Istruzione familiare – “Homeschooling” in Italia

20080715_Experimenta 089

In  Italia, l’istituto dell’istruzione familiare è denominato in vari modi: scuola familiare, scuola paterna, istruzione familiare, istruzione parentale, educazione parentale,  e, dall’inglese, “homeschooling” e “home education.”  Chi sceglie di fare la scuola familiare è chiamato spesso un “homeschooler” oppure un “home educator.” Ma lo sappiamo tutti che l’abito non fa il monaco. In parole semplici, la scuola familiare e tutti i suoi sinonimi  significano la scelta dei genitori di assumere in prima persona la responsabilità dell’educazione e dell’istruzione dei figli invece di delegare questa responsabilità allo Stato o ad un altro istituto d’istruzione formale.

Istruire i propri figli è un dovere dei genitori, ma questi hanno la possibilità di scegliere come poterlo assolvere: tramite la scuola pubblica, tramite la scuola privata (parificata o non) oppure occupandosene direttamente, con l’aiuto di persone scelte da loro stessi, in condivisione con altri genitori, familiari e amici, oppure personalmente.
“Istruzione familiare” significa che i genitori si impegnano a dar sostegno all’apprendimento del bambino in famiglia, con la gestione autonoma da parte dei genitori dell’istruzione dei propri figli, in armonia con i propri specifici valori etico/culturali e con i bisogni, interessi e capacità particolari del bambino. Comunque sia, si tratta di una possibilità pienamente prevista dalla Costituzione italiana ma che, nonostante questo, gode ancora di poca considerazione.

E’ legale? leggi ancora!

2 Comments on “Istruzione familiare – “Homeschooling” in Italia

  1. Salve,vorrei sapere se qualcuno lo sa, se posso iscrivere mio figlio che ha documenti croati in italia per l’istruzione famigliare,visto che in croazia ancora non é legale. Io sono un italiano residente all’estero. Grazie in anticipo x tutte le info

    • purtroppo bisogna seguire le leggi dello stato in cui si ha la residenza. ma se riesci a convincere che intendiate rimanere solo pochi anni, e ritornare in italia, potrebbe funzionare come argomento positivo. scusami che non ho visto il commento prima!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: