un articolo dalla Corriere della Sera: Niente aule, docenti e voti

Niente aule, docenti e voti: In cattedra mamma e papà

Articolo pubblicato dalla Corriere della Sera

Se Rousseau passasse per Puegnago, sulle sponde bresciane del lago di Garda, potrebbe sorprendersi piacevolmente per come crescono alcuni emuli del suo Emilio. Qui, infatti, nell’azienda agricola gestita da Sergio e Nunzia, che produce «confetture di frutti snobbati, come l’uva Isabella, le more bianche di gelso, il sambuco, la prugna», i loro figli hanno vissuto lo scorso 8 giugno come un giorno qualsiasi, non come la fine dell’anno scolastico. Semplicemente perché a scuola non ci vanno. I ragazzi, di 12 e 9 anni, studiano e apprendono in totale autonomia, a contatto con una natura che li vede vicini a viti, ulivi, gelsi, come a caprette, api, galline, cani, gatti, asini e perfino un pony. «I nostri figli – spiega Sergio – prima di aderire al progetto Home Schooling, sono andati a scuola fino allo scorso anno. La loro scelta in questo senso è infatti recente quanto – per loro – irreversibile»

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: